Home > Politica > Un posto al sole

Un posto al sole

.

E’ iniziata la battaglia per l’onesta e la responsabilità.

Lunedì sera sapremo se ha vinto la pancia o se, invece, come sempre accade nel mondo italico, avrà vinto il solito tran-tran; vedremo se gli italiani sono come i francesi, capaci di cambiare pagina; capiremo se le scelte di una moltitudine di persone avrà la capacità di rivoltare questa fetida terra per il proprio benessere.

E per chi avesse ancora dei dubbi dia una letta ai diversi programmi elettorali delle diverse fazioni politiche, poiché, ci scommetto, pochi sapranno cosa andranno a votare. Molti lo faranno per simpatia, per il solito “tran-tran”, perché conoscono qualche spunta penne da strapazzo che gli avrà detto quello che a lui interessa, altri decideranno di tracciare la croce sopra al simbolo più accattivante. Purtroppo le premesse sono proprio queste: ignoranza abissale dei votanti.

In bocca al lupo a tutti

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: