Home > Israele, Palestina, Sionismo > Vacanza alternativa: caccia al palestinese.

Vacanza alternativa: caccia al palestinese.

Anche in Italia abbiamo le scuole di sopravvivenza, che insegnano ad orientarsi e stabilire un equilibrio nella natura, ormai sconosciuta al 90% della popolazione.

Sono scuole adatte a persone crude, rudi, sempre pronte a mettersi alla prova, in cui il valore dell’individuo è stemperato nella salvezza del gruppo. Ci sono altre scuole, sempre sullo stesso filone, che invece mettono alla prova le persone più dotate fisicamente, in cui il contatto con gli elementi naturali e gli imprevisti del corso possono anche essere, a volte, deleteri per il fisico. Ma parliamo di scuole italiane dove non c’è un vero nemico ed anzi, spesso il nemico è la paura che alberga nelle persone ormai strappate dal loro ambiente e non più capaci di ascoltare, di vedere, di annusare. E’ la paura dell’ignoto, sopito dalle migliai di note musicali, dagli spinelli, quando va bene, e spesso inacidità dalle molteplici pillole colorate dello sballo del sabato. E’ l’uomo del XXI°.

Ma la vacanza è sacra, costi quel che costi e se a proporla è una ditta israeliana, paese democratico ed esotico con belle ragazze disinibite, pronte a far sesso e a condividere anche qualche esperienza vacanziera allora non si può esitare. Si parte e si va.  Il costo non è eccessivo per quel che viene offerto. Si va da poche centinaia di euro a qualche migliaio, ma ne vale la pena!!

L’offerta parte da un incontro sintetico, in cui vengono esposti i punti principali in cui si svolgerà la missione.

The Ultimate Mission to Israel

  • Briefings con gli ufficiali del Mossad e comandanti dello Shin Beth.
  • Briefing con gli ufficilai dell’IDF (esercito israeliano) e con i gli ufficiali dei servizi dell’IDF.
  • Giro turistico nelle forze aeree israeliane (IAF) per capire come compie i suoi attacchi mortali.
  • Rappresentazione dal vivo di come vengono compiute le penetrazioni nei territori arabi.
  • Osservare una prova di un terrorista di Hammas in un tribunale militare dell’IDF.
  • Visite sulle posizioni militari della frontiera libanese e nei punti di controllo della Striscia di Gaza.
  • Visite all’interno del controverso Muro d i sicurezza e dentro alle basi segrete dell’intelligence.
  • Incontro con gli agenti arabi infiltrati nei gruppi terroristici provando un reale interrogatorio.
  • Incontro con gli “eroi” israeliani che hanno salvato il paese.
  • Incontri con il Gabinetto dei ministri e di altri responsabili politici .
  • Tour aereo nella Galilea, gite in jeep sulle alture del Golan, attività nautiche sul lago di Kinneret, barbecue, uno Shabbat per apprezzare le meravigliose ricchezze religioso-storiche della Città Vecchia di Gerusalemme.

Costo: 2.835 USD$/Person+ una obbligatoria donazione (?) tra i 500/5.000$USD.

Questa una delle missioni, a seguire ce ne sono altre più impegnative e pericolose, ma ne vale la pena come la The Ultimate Intelligence Mission in cui i partecipanti vivono una esperienza indimenticabile di come trattate e colpire senza pietà i nemici di Israele.

Costo: 3.195 $USD + obbligatoria donazione tra i 500/5.000 $USD.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: