Home > Manipolazione, Razza, Violenza > I precursori del nazismo.

I precursori del nazismo.

E’ terrificante notare come la vulgata comune accetti supinamente quanto molti autori di libri e giornali vanno ormai da decenni propagandando: il nazismo è stato una delle dittature peggiori, orribile, infausto per milioni di persone, in cui la vita umana era usata come cavie di laboratorio.

Ma è vero?
E siamo sicuri che la scuola criminale trasse origine da quel infame periodo? Già si scrisse a tal proposito si veda The Nazis’ Murder of Jews, Communists and Gypsies In Gas Chambers Was an AMERICAN Idea.

Si scopre quindi che la più grande democrazia del mondo, quella libera, quella permissiva, quella anticipante i tempi e le mode, è invece il cavallo di Troia per le peggiori deviazioni umane.

Alcune rivelazioni indicano che esperimenti condotti dal 1920 al 1960 sono stati effettuati su persone disabili, carcerati a loro insaputa. Gli esperimenti usavano cavie umane per iniettare loro virus dell’epatite dell’influenza aviaria  e cellule cancerose.

Ma gli esperimenti non si fermarono solo alla popolazione americana, ma si espansero anche ai guatemaltechi, lasciando 400 abitanti infetti di sifilide.

In queste sperimentazioni che non hanno nulla da invidiare a quelle portate avanti dai criminali nazisti, appaiono anche nomi altisonanti come lo scopritore del vaccino della Poliomielite, Jonas Salk, che effettuò delle prove con un vaccino influenzale su un manicomio del Michigan e successivamente esponendo le persone al virus stesso con risultati che non permisero di fondo di capire nulla dato che molti pazienti avevano la salute così compromessa da non essere in grado di riportare i sintomi.

Dal 1940 al 1950 in Usa era pratica comune usare i detenuti come cavie e negli anni 60 metà degli Usa permettevano questa pratica criminale come riportato anche nel News-Sentinel.com. Negli anni ’70 le case farmaceutiche ammisero che per loro era più conveniente usare i prigionieri che gli scimpanzé. Da allora il sistema carcerario fu riformato e conseguentemente le attività delle case farmaceutiche si spostarono all’estero (!!!!)

Fonte: yahoo.comaolnews.compbs.orgnew-sentinel.comredactednews.org

Advertisements
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: