Home > Scienza, Società > Roma, 11/maggio/2011, distrutta dal terremoto.

Roma, 11/maggio/2011, distrutta dal terremoto.

Futurismo, preveggenza, mistero? No semplicemente il titolo di un articolo apparso su “Il sussidiario” afferente ad una previsione fatta dal noto sismologo Raffaele Bedandi.

Sembra infatti che in quella data, dagli studi fatti dal sismologo, un tremendo terremoto dovrebbe abbattersi sulla città di Roma con conseguenze catastrofiche. Inoltre nelle sue previsioni un secondo terremoto, più disastroso, dovrebbe avvenire il 5-6 aprile del 2012.

Auguriamoci che non vi sia prova della sua previsione, ma nella storia di Bedandi si scopre che molti terremoti, compreso quello catastrofico del Friuli del 1976, furono previsti con una precisione sconcertante, mai presa sul serio dalle istituzioni (e quando mai?!).

Bedandi fu trovato morto in casa sua e non fu fatta nessuna autopsia per accertare le cause della morte.

Successivamente, sistemando i suoi carteggi, anni dopo si sono trovarono ben 103 previsioni delle quali 61 sono in relazione al nostro paese. Bendandi sosteneva che i terremoti potevano essere previsti con un certo grado di precisione basando la sua teoria sull’allineamento della terra con sole, luna ed altri pianeti che esercitano una certa forza gravitazionale sulla crosta terrestre tale da provocarne il movimento.

 

Annunci
  1. 6 febbraio 2011 alle 11:49

    Futurismo, preveggenza, mistero?
    niente di tutto ciò, il nome giusto è: PREVISIONE

    Da anni non si fa che ripetere sul Bendandi le stesse cose senza aggiungere nulla di certo, anzi amplificando le tensioni con altrettante incertezze; un’associazione costituita ad arte dopo la sua scomparsa si fregia del suo nome, assumendo il diritto di rappresentare in toto le sue ricerche e risultanze autentiche pregresse, negando quelle a venire. Ma nessuno di loro vi risarcirà, in caso di disastri.

    L’attribuzione di eventuali previsioni “tardive” è completamente compromessa, probabilmente dalla convenienza di chi sarebbe chiamato a regolarsi di conseguenza; ma vi rendete conto della posizione in cui verrebbe a trovarsi la Protezione Civile, se la notizia di un terremoto il Maggio prossimo non fosse stata smentita?

    Dunque le ragioni di apprensione rimangono, poiché le notizie non sorgono mai dal nulla;
    o forse sì?
    Per appurarlo, il solo modo è spingersi oltre, concentrandosi sulle possibilità oggettive di eventi sismici nei luoghi predetti; a partire dalla data dell’11 Maggio 2011 (per quella del 2012 avremo tempo… si spera!).

    Vi è solo un mezzo disponibile, a mia conoscenza, che consenta un anticipo superiore agli stretti tempi tecnici del manifestarsi di un sisma.
    Forse “oggettive” non sarà un termine del tutto condiviso, avendo acceso sulla domanda i riflettori dell’Astrologia; tuttavia non quella della strada, prostituita dalle mode e dal grande pubblico che le alimenta; ma quella con la ‘A’ maiuscola, fatta di leggi naturali, che rimangono immutate nei secoli e non tradiscono quando sono applicate seriamente.
    Credo che in fondo, anche il Bendandi fosse un grande astrologo, nel senso attribuito al termine da una sapienza millenaria.

    Non è stata una passeggiata e non azzardo certo risposte definitive;
    ma chi è interessato, può rendersi conto dei primi risultati.

    http://astrologia.astrotime.org/Raffaele%20Bendandi.html

    Suggerimenti o richieste, anche riguardanti diagrammi locali, saranno benaccette.
    AstroTime

    p.s. – tratto la disciplina da decenni come ricercatore e non vendo nulla; oggi sulla rete distribuisco gratis 36MB di dati personalizzati per annata, tra i più avanzati al mondo.

  2. mateo
    • 25 febbraio 2011 alle 18:52

      Ho sfogliato l’ultimo dei link.

      Forse la tua domanda si riferisce ad una scadenza delle 69 settimane?
      se ho capito bene – tra tutte le varie lingue – dovrebbe decorrere dalla pubblicazione del 3° segreto di Fatima;
      quale è la data certa di partenza?

      AstroTime

  3. 25 febbraio 2011 alle 09:50

    Se la domanda è rivolta ad AstroTime, è davvero una gran brutta data quella che proponi!
    sembra che in questo periodo le configurazioni ad alto rischio si sprechino.

    Da dove o come l’hai “tirata fuori”? forse la forte congiunzione di Mercurio-Sole-Venere?
    beh, sono in Opposizione a Nettuno (in VIII Casa, sul cielo di Roma), in Quadrato a Marte e in Sesquiquadrato alla Luna opposta a Saturno e congiunta ad Urano che è Quadrato a Plutone: tutti Aspetti che non promettono proprio nulla di buono.

    Dovrei esaminarla più a fondo, ma sono ancora un po’ preso dalle considerazioni in corso di pubblicazione sul forte sisma nella Nuova Zelanda.

    http://astrologia.astrotime.org/Terremoto-a-Christchurch-220211.htm

    Non vedo però un vero motivo per applicarla a Roma in modo esclusivo o univoco.

    Il mio iter iniziale del resto era quello di valutare la maggiore o minore affidabilità della previsione attribuita a Bendandi; ma vorrei chiarire che non sono [ancora] uno specialista in astro-sismologia” e spero vivamente di non doverlo diventare.

  4. 25 febbraio 2011 alle 10:24

    cancella (in VIII Casa sul cielo di Roma).
    ho risposto di corsa, calcolando la Carta-del-Cielo per la stessa ora critica dell’11 Maggio a Roma, ma non è significativo e non posso correggere il messaggio.
    tutto il resto è valido.

  5. 17 agosto 2011 alle 09:12

    GLI ESPERTI dicono che roma e rimini probabilmente sara distutto dal terremoto io dico che il SIGNORE lo ha annunziato in tutto il mondo sara’ male se luomo non cambia veramente come diceva SAN GIOVANNI BATTISTA cambiate vita convertitevi mi scuso …trabucco vania

    • 17 agosto 2011 alle 09:17

      Non devi scusarti, in queste poche pagine vale il detto Etiam omnes ego non e pertanto anche tu puoi esprimere il tuo pensiero, anche per quelli che non hanno fede o non credono.

  6. 14 settembre 2011 alle 11:54

    vania…….grazie tanto ma io mi scuso sempre…perche’ anche GESU’..ci ha lasciati liberi ognuno crede come vuole ma io voglio aiutare le persone ..portarle a ..DIO..pero’ e vero che ci saranno terremoti e altri disastri preghiamo e aiutiamo gli altri che il SIGNORE ..ci aiuta per tutto quello che succedera’ grazie senza fine serva del .SIGNORE trabucco vania

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: