Home > Israele, Massoneria > Wikileaks, fumo sulle verità nascoste.

Wikileaks, fumo sulle verità nascoste.

Ormai è di comune dominio: tutti contro tutti, ma spesso in questa bolgia infernale, in cui ogni Stato e nemico e alleato allo stesso tempo, si perde di vista l’oggetto della contesa.

Wikileaks, secondo un giornalista pakistano, è la mano longa dei servizi segreti della CIA e del Mossad che attraverso notizie di nessun spessore e di nessuna novità va cercando di offuscare le verità che vengono nascoste giorno dopo giorno, come ad esempio le carneficine attuate in quella piccola terra di Gaza. Nessuno ne parla più, sono degli straccioni, degli esseri inferiori, ma è giusto mantenere presente cosa può fare un essere umano al suo simile…

 

Ma quello che gli eroi dell’ IDF suppongono aver fatto per il loro diritto di esistere sarebbe giustificato anche per i loro detrattori?

Può un “popolo”, unito da un credo psicopatico-religioso come quello abitante a pochi chilometri dalle nostre coste, compiere una schifezza di questo genere?

E noi, zitti e consenzienti, possiamo accettare di condividere il nostro piatto con dei criminali che della vita altrui hanno la stessa considerazione che possiamo avere per una briciola che cade dal nostro tavolo?

Ma allo stesso tempo ci rendiamo conto che l’essere umano, anche se animato da “nobili” propositi, è figlio di quel demonio che alberga in ognuno di noi e le sue prodi costruzioni le vediamo attraverso queste immagini: terribili, sconcertanti, impietose.

Siamo quindi certi che noi, detrattori e critici di queste efferati crimini che non potranno mai avere appello, saremo sicuri di non incorrere negli stessi errori.
La storia è zeppa di stermini, di crimini impuniti, come questo, proprio per la pigrizia della giustizia storica e accettiamo e non condanniamo per il “quieto vivere” e per la quieta convenienza.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 3 gennaio 2011 alle 12:25
  2. 11 aprile 2011 alle 09:07

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: